• FederPetroli Italia a reference point.
    • Select languages:
    • Italiano
    • English
    Roma, 15-12-2016
    INTERVISTA AD H2OIL – Energia, Marsiglia: “Nuovo Governo intervenga su Politica Energetica” a cura di Claudio Ramoni

    Energia, Marsiglia (FederPetroli Italia): “Nuovo Governo intervenga su politica Energetica Nazionale. Ci aspettiamo attenzione strategica su settore petrolifero. ENI adotti politica trasparente, Opec oggi è debole”

    Roma, 10-11-2016
    MARSIGLIA: TRUMP UNA MARCIA IN PIU’ ALLO SVILUPPO PETROLIFERO

    <<Sicuramente il Presidente Trump non sarà di ostacolo ai così detti petrolieri ed a tutto il nostro settore ma darà un marcia in più allo sviluppo petrolifero>> queste le parole del Presidente di FederPetroli Italia Michele Marsiglia alla vittoria elettorale del nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America.

    Roma, 04-10-2016
    MARSIGLIA: OPEC GIOCA A TENNIS CON I PETROLIERI U.S.A., MA RESTA L’UNICO GIOCATORE

    <<E’ evidente che l’OPEC sta ripetendo il gioco del rialzo e ribasso per azzerare sempre più l’economia petrolifera statunitense e disorientare il mercato petrolifero internazionale>> interviene il Presidente di FederPetroli Italia – Michele Marsiglia dopo la decisione al Vertice OPEC di Algeri.

    Roma, 20-04-2016
    CENTRO OLI VIGGIANO BASILICATA, ENI COMMETTE SUICIDIO AZIENDALE

    <<Con l’annuncio del blocco dei contratti con i fornitori dell’indotto industriale del Centro Oli (COVA) di Viaggiano (Potenza) in Basilicata e la cassa integrazione, ENI commette un suicidio aziendale.

    Roma, 01-04-2016
    SCANDALO PETROLIFERO IN BASILICATA

    Marsiglia: hanno ridotto l’ENI una pattumiera, invece dovrebbe essere un gioiello energetico mondiale

    A seguito dell’inchiesta della magistratura di Potenza che da ieri sta investendo l’indotto petrolifero della Basilicata e che ha provocato le dimissioni del Ministro dello Sviluppo Economico  Federica Guidi, il Presidente della FederPetroli Italia – Michele Marsiglia esce allo scoperto su alcune punti non chiari delle politiche energetiche nazionali di questi ultimi anni.

    Roma, 15-02-2016
    FederPetroli Italia punta sul Gas Naturale Liquefatto (GNL), nuovo piano di sviluppo ed investimenti.

    Parte il Tavolo del GNL – Marsiglia: via al Piano di investimenti su reti domestiche, autotrazione ed industriale.

    Tempi ormai maturi per il settore del Metano, consumi in forte aumento. Con liquefazione metano crescita esponenziale dei volumi.

    FederPetroli Italia dà inizio al Piano di investimenti, stoccaggio ed approvvigionamento di Gas Naturale Liquefatto (GNL), il Gas Metano con poche emissioni di Co2 e minori agenti inquinanti.

    Roma,
    FederPetroli Italia chasing the Liquefied Natural Gas (LNG), new development plan and future investments

    Just launched the negotiating Table for LNG

    Marsiglia: the investments plan on home gas, traction and industrial networks is about to get started.

    Time is ripe for the methane sector, consumption is strongly increasing. Methane liquefaction caused an exponential growth of the volume.

    FederPetroli Italia launches the investment, warehousing and supply plan for Liquefied Natural Gas (LNG), the methane gas with a few Co2 emissions and less polluting agents.

    Roma, 11-01-2016
    Marsiglia, good Oil under 30 dollars for Barrel, we wait for rebound. North Stream 2 pipeline, opportunity not to be missed

    <<With the Oil price on the threshold of 30 dollars for barrel we are on wonderfully industrial and speculative wave >> these statements of the FederPetroli Italia President – Michele Marsiglia on succession of reduced price of crude oils (BRENT and WTI) on international markets.

    Roma,
    Marsiglia, bene Petrolio sotto i 30 dollari a Barile, aspettiamo rimbalzo. Gasdotto North Stream 2, opportunità da non perdere

    <<Con il prezzo del Petrolio sulla soglia dei 30 dollari a barile siamo su un’onda speculativa ed industriale meravigliosa>> queste le dichiarazioni del Presidente della FederPetroli Italia – Michele Marsiglia sul susseguirsi di ribassi del prezzo dei greggi di riferimento (BRENT e WTI) sui mercati internazionali.