• FederPetroli Italia un punto di riferimento.
    • Seleziona la lingua:
    • Italiano
    • English
    Roma, 18-02-2020
    MARSIGLIA-ENI: IN QUESTO MOMENTO SENZA DESCALZI, AZIENDA RISCHIA GRANDE CRISI INTERNAZIONALE

    “In questo delicato momento economico e politico internazionale, l’unico che può traghettare ancora ENI verso una maggiore verticalizzazione e con risultati è Claudio Descalzi” sono le parole del Presidente di FederPetroli Italia – Michele Marsiglia in merito al rinnovo delle cariche nelle aziende partecipate dallo Stato italiano e principalmente in ENI.

    Torino, 01-02-2020
    EDITORIALE – Palestina: un Piano di Pace Energetico per USA e Israele

    A cura del Presidente di FederPetroli Italia Michele Marsiglia – L’Intifada di USA e Israele per l’Oro Nero della Palestina. Gli ebrei che sono in Europa o in qualsiasi altra parte del mondo, per indicare la loro Terra non dicono ‘giù in Israele’ (per puro orientamento geografico nord-sud), bensì ‘SU in Israele’, perché è considerata la Terra Promessa, e quindi un luogo di elevazione divina.

    Roma, 28-01-2020
    ENI NIGERIA (OPL 245) – MARSIGLIA: SI RISCHIA UN ALTRO BUCO NELL’ACQUA PER POVERI MILLANTATORI

    Lo scandalo del Blocco Esplorativo petrolifero in Nigeria denominato OPL-245 sta raggiungendo livelli mediatici e di indagine quattro volte quelli della Tangentopoli del 1992. La preoccupazione per l’indotto delle aziende dell’Oil & Gas principalmente italiano è alta. Sull’argomento interviene il Presidente di FederPetroli Italia Michele Marsiglia: “La situazione preoccupa e non poco. Si rischia di fare un grande buco nell’acqua con questa Inchiesta. Certamente la Magistratura sta facendo la propria indagine e ben venga che i veri responsabili vengano fuori, ma nello stesso tempo sono coinvolte Aziende e nomi di rilievo che ritengo siano fuori luogo se non per una responsabilità solo ed esclusivamente di rappresentanza legale, mi riferisco all’ENI ed a Claudio Descalzi”.

    Torino, 27-01-2020
    EDITORIALE – TRIBU’ E POZZI PETROLIFERI, QUESTA E’ LA VERA LIBIA

    A cura del Presidente di FederPetroli Italia Michele Marsiglia – E’ un dato di fatto sotto gli occhi di tutti che la passata Conferenza di Berlino si è tradotta più in un aperitivo in una fredda domenica tedesca di gennaio che in un vero e proprio vertice internazionale per la stabilizzazione della Libia.

    Roma, 18-01-2020
    BREAKING NEWS – DICHIARAZIONE STAMPA_LIBIA: SOSPENSIONE PRODUZIONE IMPIANTI PETROLIFERI

    Dichiarazione del Presidente FederPetroli Italia – Michele Marsiglia a margine della sospensione produzione impianti petroliferi in Libia

    Torino, 17-01-2020
    EDITORIALE – Un Mare di Petrolio, oltre 60 miliardi di riserve di idrocarburi

    A cura del Presidente di FederPetroli Italia Michele Marsiglia – Questa è la Libia di oggi. L’Italia c’è, con ENI, ci siamo noi con FederPetroli Italia, seppur con grandi difficoltà, siamo lì, il problema è che non ci sono le Istituzioni

    Roma, 15-01-2020
    DIRETTA RAI RADIO1 INTERVISTA su In Viva Voce sulle Delicata situazione in Libia

    L’intervento del Presidente FederPetroli Italia – Michele Marsiglia e la diretta del 14 Gennaio 2020 su RADIO RAI1 durante il programma RADIO 1 IN VIVA VOCE condotto da Ilaria Sotis e Claudio De Tommasi.

    Roma, 08-01-2020
    BREAKING NEWS – DICHIARAZIONE STAMPA_ARRIVO HAFTAR A ROMA – VERTICE A PALAZZO CHIGI CON I LEADER LIBICI

    Dichiarazione del Presidente FederPetroli Italia – Michele Marsiglia a margine del Vertice a Roma tra il Premier Giuseppe Conte e il Generale Khalifa Haftar: “Con questo scacco matto il comparto dei Servizi Segreti italiani guadagna 1000 punti sullo scenario internazionale. Tanto di cappello alla nostra Intelligence ma con qualche riscontro informativo avuto, il plauso non va solo ai nostri James Bond, le ‘parrocchie’ in campo per questo incontro sono diverse, altrimenti non sarebbe stato possibile organizzarlo.

    Roma, 07-01-2020
    MEDIO ORIENTE (MARSIGLIA): TURCHIA, RUSSIA O IRAN MA ENI NON SI TOCCA

    A seguito dell’escalation della situazione in Libia con il coinvolgimento di Turchia e Russia a sostegno delle due fazioni rivali del Governo di Accordo Nazionale (GNA) presieduto da Fayez Mustafa al-Sarraj e dell’Esercito Nazionale Libico (LNA) comandato dal Generale Khalifa Haftar, interviene il presidente di FederPetroli Italia – Michele Marsiglia 

    Roma, 03-01-2020
    IRAQ: MARSIGLIA (FEDERPETROLI ITALIA), SOLEIMANI? USA HANNO LANCIATO GUERRA PER I GIACIMENTI

    ‘La storia si ripete come ai tempi di Saddam Hussein, stesso copione’ (Adnkronos/Aki)

    “Il raid statunitense su Baghdad che ha provocato l’uccisione del generale Soleimani è il segnale evidente di una guerra per i giacimenti petroliferi della regione da parte degli Usa.